Loading...

ADULTI / GIOVANI

Francesco Bruni
Speriamo che sia giovane
Conduce Massimo Arcangeli

Francesco Bruni, tra i più sensibili sceneggiatori del nostro cinema, fin dalle sue storie scritte per Virzì (Ovosodo, Caterina va in città ) ha scelto di affrontare il tema del rapporto giovani-adulti, genitori-figli in film che hanno analizzato, con ironica pensosità, questo nodo fondamentale della società contemporanea che il cinema non sempre ha affrontato con la stessa consapevolezza e profonda attenzione. Nei film che lo hanno visto autore e regista il tema è tornato con la stessa forza ( Scialla, Tutto quello che vuoi) e l’abilità di scrittura e di tessitura registica, la scelta degli attori, hanno dato vita a due opere memorabili con una grande accoglienza di pubblico e di critica. Massimo Arcangeli intervista Francesco Bruni per mettere in luce la rara capacità analitica su temi che nel cinema attuale in pochi dimostrano di privilegiare e saper trattare con la stessa delicatezza.

Vota
Media: 0